Aquila di Bonelli sparata nell’agrigentino

Rabbia e dolore ci accompagnano nel diffondere questa notizia. Impegnati in prima linea contro il bracconaggio e nella realizzazione dei campi di sorveglianza, non possiamo che rimanere tristi e chiedere a gran voce la chiusura dell’attività venatoria per la stagione 2016/2017.

CS: giovane Aquila di Bonelli colpito da arma da fuoco, condizioni critiche dell’animale