Calza d’oro 2016 e 2a Edizione del Carbone verde: i candidati

Ci siamo. Come ormai da tradizione, dicembre è il mese delle votazioni che porteranno i nostri soci a scegliere il Miglior Attivista LIPU Niscemi dell’anno (premio Calza d’oro) e un “paladino dell’ambiente”, a cui verrà assegnato il simpatico premio del Carbone Verde.

Che nomi buffi per dei premi! La scelta custodisce in sé un valore simbolico, legato alla nostra giovane storia. Il 10 gennaio è il nostro compleanno e quest’anno sono ben 5 anni di vita della delegazione più a Sud d’Italia! Abbiamo sempre scelto l’Epifania come data d’assegnazione del premio, così da festeggiare e consegnare il titolo quattro giorni dopo, durante la festa annuale di inizio anno e benvenuto al 2017!

Visualizza il regolamento completo

Chi sono i candidati in lizza per il titolo?

——–

4

Candidati Calza d’oro 2016 (ord. Alfabetico)

Cod. 1) Internullo Micaela: per aver gestito con impegno, responsabilità e capacità il Grest LIPU 2016, arrivato ormai alla sua quinta edizione e, per la prima volta, prolungato per due settimane grazie alla sua partecipazione e all’aiuto degli altri volontari.

Cod. 2) Pepi Davide: per la grande abilità nel creare e saper gestire il nuovo progetto Nasciam Trekking, ottenendo immediatamente i primi grandi risultati e dando la possibilità a molte persone di conoscere la LIPU e iscriversi, convinti di fare nuove e meravigliose esperienze.

Cod. 3) Terranova Roberto: per l’impegno, la dedizione e la scientificità con i quali ha partecipato al Campo antibracconaggio del Gruppo Tutela Rapaci anche quest’anno, nonostante le tante difficoltà e i pochi mesi di permanenza in Sicilia.

Cod. 4) Zafarana Sabrina: per l’infinita creatività messa in campo in molteplici eventi, inventando nuovi giochi e curandosi delle esigenze di ogni nostro socio; ha sempre partecipato alle iniziative dando una grande mano d’aiuto agli altri volontari.

Carbone verde – candidati in ordine alfabetico

carbone-verde-locandinaCod. A) Paola Affettuoso: per aver promosso molte iniziative LIPU all’interno della Comunità Terapeutica “La Grazia” di Caltagirone, coinvolgendo assieme gli ospiti e i nostri educatori; assieme abbiamo dato vita a un gruppo attivo, felice e responsabile in grado di svolgere le attività di educazione ambientale e accoglienza delle scolaresche.

Cod. B) Gabriella Di Carlo: per l’impegno giornalistico condotto con professionalità e sensibilità nei confronti dell’ambiente, tradotto in interesse in prima persona alle iniziative della nostra sezione, pubblicizzate grazie ad approfondimenti e articoli sulla pagina “Animali”, rubrica del quotidiano regionale “Giornale di Sicilia”.

Cod. C) Carlo Pitrella: per aver mostrato uno spiccato senso civico ed amore per la propria città, tradotti in iniziative lodevoli, come la messa a dimora di querce ed altre essenze autoctone presso il quartiere Sante Croci come opera di consolidamento del suolo e prevenzione da frane e smottamenti.