Category Antibracconaggio

COMUNICATO STAMPA

Bracconaggio: ucciso a fucilate un Barbagianni nell’area protetta del Bosco di Santo Pietro (Caltagirone, CT)

whatsapp-image-2016-11-05-at-09-23-26

I volontari della sezione LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) di Niscemi, su segnalazione di alcuni escursionisti, hanno recuperato un Barbagianni (Tyto alba) ucciso a colpi di fucile in località San Basilio (Caltagirone). Il ritrovamento è avvenuto all’interno del “Bosco di Santo Pietro” (ITA070005), Zona Speciale di Conservazione, designata dal DM 21/12/2015 – G.U. 8 del 12-01-2016, sito in cui vige il divieto di caccia e in cui dovrebbero, invece, essere applicate misure di conservazione volte al mantenimento o al ripristino degli habitat naturali e delle popolazioni delle specie presenti.

Va ricordato, inoltre, che il Barbagianni è una specie ...

Read More

Aquila di Bonelli sparata nell’agrigentino

Rabbia e dolore ci accompagnano nel diffondere questa notizia. Impegnati in prima linea contro il bracconaggio e nella realizzazione dei campi di sorveglianza, non possiamo che rimanere tristi e chiedere a gran voce la chiusura dell’attività venatoria per la stagione 2016/2017.

CS: giovane Aquila di Bonelli colpito da arma da fuoco, condizioni critiche dell’animale

Read More

L’esperienza di una ragazza austriaca ospitata a Niscemi

Lo scorso marzo, Marianne Götsch, giovane ambientalista austriaca, è stata ospitata a CasaLIPU per 14 giorni. La volontaria ha partecipato ai campi anti-bracconaggio per la protezione dell’Aquila di Bonelli e, in più, ci ha aiutato nell’organizzazione di eventi e di censimenti primaverili. Via email ci ha scritto queste belle parole che vogliamo condividere con voi tutti:

“Sono stata due settimane con la LIPU Niscemi e ho avuto trascorso momenti bellissimi. Andavamo nella natura quasi ogni giorno, dall’alba fino al tramonto, osservando uccelli e scoprendo la bellezza della natura. Partecipavo al campo anti-bracconaggio per salvare l’Aquila di Bonelli. Siamo andati nei siti di nidificazione e abbiamo osservato l’aquila, controllando persone sospette che si avvicinavano...

Read More

Bracconaggio: ucciso raro e protetto Piviere dorato nella Riserva Naturale “Sughereta di Niscemi”

Ennesimo atto di bracconaggio alla Riserva Naturale Orientata “Sughereta di Niscemi” in provincia di Caltanissetta. Su un sentiero che guida i turisti e le scolaresche nella folta macchia mediterranea, passando tra le suggestive querce da sughero secolari di contrada Pisciotto, i volontari della sezione LIPU di Niscemi su segnalazione di un socio del C.E.A. Niscemi hanno trovato un Piviere dorato (Pluvialis apicaria) freddato da un colpo di fucile.

Il limicolo, che prende il nome dalle caratteristiche macchie dorate della livrea invernale, gode di particolare protezione (è ascritto in Allegato I della Direttiva Uccelli 2009/147/CE), in quanto il suo stato di conservazione è sfavorevole in tutta l’Unione Europea; inoltre, per la specie, sono richiesti accordi internazionali per la conse...

Read More

Aperta la caccia alla volpe ed è subito bracconaggio a Niscemi (CL)

A due giorni dall’apertura della caccia alla volpe, un cittadino di Niscemi ha segnalato il ritrovamento di due volpi uccise a colpi di fucile in una trazzera di contrada Ulmo, all’interno della Riserva Naturale Orientata “Sughereta di Niscemi”. Lo rende noto la sezione LIPU di Niscemi, i quali volontari, prontamente accertatisi dell’avvenuto illecito, hanno inviato una dettagliata denuncia al Comando della Stazione Forestale di Niscemi. I due animali, ritrovati la notte di giorno 16 settembre, erano disposti da ignoti l’uno accanto all’altro e giacevano a terra in una pozza di sangue, non lontano dalle campagne del circondario. Il crudele atto ha provocato grande indignazione da parte dei cittadini, venuti a conoscenza del fatto tramite i social network.

– Non è la prima vol...

Read More