Life Net Pro Net: alcuni volontari incontrano il responsabile del Progetto

life net pro net

Davide e Fabio con al centro Giovanni Soldado al Comunelli (Butera)

 

Finalmente è arrivato l’importante appuntamento di ottobre per i volontari impegnati nel progetto Life Net pro Net, grazie al quale un network di volontari si pone lo scopo di contribuire, a lungo termine, a realizzare azioni di monitoraggio e sorveglianza dei siti della rete Natura 2000 e alla diffusione della conoscenza e dell’apprezzamento della stessa tra le comunità locali, con il contributo del programma Life della Commissione europea e della Fondazione Cariplo.

Davide Pepi, Carlo Pitrella, Francesco Cirrone, Roberto Terranova e Fabio Rizzo del #teamnatura hanno incontrato Giovanni Soldado, Area Conservazione della Natura, Lipu – BirdLife Italia e coordinatore dei Gruppi Locali di Conservazione del Life Net Pro Net.

Con Giovanni sono state organizzate una serie di sopralluoghi presso la Piana di Gela, area di notevole interesse ornitologico, mostrando principalmente le attività che il Gruppo Locale di Conservazione 118 svolge. Principale obiettivo di esso è infatti valutare i rischi e le minacce delle cicogne bianche nidificanti e raccogliere informazioni sulla popolazione di Ghiandaia marina e di Pernice di mare.

Alla fine Giovanni ci ha ringraziato con questo bel messaggio, che vi riportiamo qui con orgoglio.

“Il gruppo di Niscemi è spettacolare, l’ospitalità è stata ottima, ho scoperto la salciccia con il formaggio :-), Davide e Fabio mi hanno fatto vedere un sacco di specie di rapaci in un paio d’ore che pensavo di essere in Extremadura!
Ho anche visto il museo di storia naturale in anteprima, bellissimo!”

Giovanni Soldado