Una mattina dedicata alla pulizia del bosco

—-

Domenica 19 febbraio la LIPU di Niscemi, grazie all’aiuto del gruppo “Nasciam Trekking” e degli Scout CNGEI, hanno organizzato una giornata ecologica dedicata alla pulizia di contrada Ulmo, zona boscata situata all’interno della Riserva Naturale “Sughereta di Niscemi”.

Grazie alla collaborazione con il Comune di Niscemi e con l’Assessorato all’Igiene, i rifiuti, opportunamente raccolti in sacchi e, quando possibile, differenziati, verranno trasportati con i mezzi comunali all’isola ecologica per lo smaltimento.

Finalmente l’area è stata liberata da copertoni, flaconi e manichette di plastica, bottiglie di vetro e lattine d’alluminio e così, ai colori tristi e sommessi della spazzatura, si sono sostituiti quelli violacei dell’anemone, l’arancione della calendula e altri colori naturali prima sommersi dall’immondizia.

A conclusione della giornata, la LIPU ha lanciato un appello:

“I rifiuti che butti nell’ambiente possono vivere molto più di te, più dei tuoi figli e dei tuoi nipoti.
Quel sacchetto di plastica lasciato alla Sughereta deturperà il paesaggio e provocherà un danno all’ambiente per cento anni. Per non parlare della bottiglia di vetro! É immortale!
Un tuo singolo gesto può avere conseguenze così terribili? Si, é scientificamente provato. Rimane a noi la domanda: é così difficile rispettare il bosco?” Queste riflessioni ci sono venute in mente pulendo il bosco stamattina ed insieme si é rafforzata in noi la voglia di continuare ad impegnarci per questa causa.”